#sorrento2012 in dialogo con i giovani per essere protagonisti

12 gruppi come le 12 stelle della bandiera dell’Unione Europea. Così i ragazzi della Summer School si sono divisi per elaborare domande che hanno avviato con noi promotori il dialogo di questa due giorni. Ecco le loro riflessioni

Come previsto dal programma della Sorrento Summer School 2012, si prosegue con le domande dei ragazzi e il dialogo aperto.
A partire dall’attualità politica – candidatura Silvio Berlusconi, futuro del Pdl, politica come casta, concertazione, ruolo dell’informazione etc. – alle ragioni che ci spingono all’impegno in politica.
“Come si può appartenere a un popolo che fa (come ha detto Rondoni) se nel Pdl locale siamo in due?”
“Come possiamo ritrovare gli ideali dello statuto del Pdl?”
“Dite che i giovani ono la chiave del partito, ma diteci anche dove, come e quando!”
“Come facciamo a non vivere in modo autoreferenziale la nostra spinta a un impegno in politica?”
Le domande, visto che siamo in una vera e propria scuola, servono a trovare le modalità per capire come fare i passi, una volta tornati a casa, per essere protagonisti, voi e noi, con le indicazioni di tutti questi giovani e di tutti coloro che mi scrivono ogni giorno.
I promotori ascoltano