Maurizio Lupi

 Social Card 2013: i bandi dei comuni che la sperimentano
Luglio 12, 2013

Social Card 2013: i bandi dei comuni che la sperimentano

Ecco le scadenze e i requisiti per alcune delle grandi città che sperimentano la nuova Social Card 2013

 
LEGGETE ANCHE: Social Card 2013: informazioni e requisiti che è il post che mantengo aggiornato.
 
Dodici grandi città italiane sperimentano la nuova social card 2013, la carta acquisti rivolta alle famiglie in difficoltà per contrastare la povertà minorile e che permette di ottenere un assegno mensile in base a determinati requisiti:

  • Bari
  • Bologna
  • Catania
  • Firenze
  • Genova
  • Milano
  • Napoli
  • Palermo
  • Roma
  • Torino
  • Venezia
  • Verona

Come riportato dal sito supermoney.eu, nove città hanno pubblicato i bandi per richiedere la Social Card Bis e sui siti dei comuni sono indicate le scadenze per la presentazione della domanda.
 
 
 
BARI
La domanda e gli allegati indicati nel bando, vanno consegnati a mano entro il 7 agosto 2013 alle 12 agli sportelli del servizio di Segretariato Sociale, presenti all’Ufficio Immigrazione e e in ogni Circoscrizione del Comune di Bari.
 
BOLOGNA
Il Comune di Bologna ha già ha inviato una lettera informativa alle famiglie potenzialmente beneficiarie della sperimentazione. Le domande vanno presentate entro il 23 luglio allo Sportello sociale del quartiere di residenza.
 
CATANIA
La domanda per la Social Card Bis andrà presentata esclusivamente alla Direzione Famiglia e Politiche Sociali di via Dusmet 141 a Catania o al protocollo generale del Comune a piazza Duomo, fino al 20 luglio 2013.
 
FIRENZE
Il Comune di Firenze ha sottoscritto un’intesa con Cgil, Cisl e Uil per facilitare il rilascio dell’Isee alle famiglie, necessario per partecipare al bando. La scadenza per la presentazione della domanda è prevista per il 7 agosto.
 
GENOVA
A Genova c’è tempo fino alle 13 del 22 luglio 2013 per presentare la domanda. Gli uffici da contattare per la consegna della documentazione e per avere informazioni sono indicati sul sito del Comune.
 
NAPOLI
Le domande dovranno essere presentate, attraverso compilazione on-line assistita e gratuita, alle sedi dei CAF che hanno aderito alla Convenzione con il Comune di Napoli entro l’ 8 agosto 2013. Non è prevista alcuna modulistica cartacea. Per informazioni è possibile inoltre rivolgersi alla Centrale Operativa Sociale al n. 0815627027
 
PALERMO
La domanda per accedere alla Social card a Palermo può essere presentata da un componente della famiglia richiedente entro il 19 Luglio 2013. Il modulo è, scaricabile dal sito del Settore Servizi Socio Assistenziali del comune o è disponibile ne gli uffici di cittadinanza; Una volta compilata, la domanda andrà presentata alle sedi delle Circoscrizioni di appartenenza.
 
VENEZIA
A Venezia ci sarà tempo per partecipare al bando per la Social Card fino al 19 luglio. Quasi 3.300 i redditi Isee sotto i tremila euro calcolati in città in base ai dati Inps, di questi poco più di 1.500 sono redditi zero.
 
VERONA
Nella città di Verona la concessione della Carta sarà condizionata dalla sottoscrizione di un impegno al momento della presentazione della domanda da parte del richiedente di adesione al progetto personalizzato che potrebbe riguardarlo. Le domande vanno presentate entro e non oltre le 13 del 19 luglio 2013. I documenti sono disponibili sul sito del Comune.
 
Fonte: supermoney.eu

Prev Post

Intervento all'assemblea Ance: misuratemi su ciò che stiamo facendo

Next Post

Guardate la puntata di 2next sulle infrastrutture e trasporti

post-bars

26 thoughts on “Social Card 2013: i bandi dei comuni che la sperimentano

valenti giuseppesays:

e chi in altre città ed è povero cos’è è figlio di un altra nazione?Il Provvedimento è anti-costituzionale e discriminatorio

alessandra nicodemosays:

Nell’elenco delle 12 città che devono sperimentare la nuova social card c’è anche ROMA, perchè non c’è la data di scadenza e le modalità per presentare la richiesta?
grazie

Gentile Giuseppe, si tratta di una sperimentazione affiancata a quella dell’altra social card 2008.
Grazie Maurizio

Fabiola Tisbasays:

Ma a Roma ancora nessuna traccia del bando,ma non era tra le città elencate????Qui nessuno sa nulla a tutt’oggi!!! Grazie

valentina tomasellosays:

ho contattato diverse volte il comune di chiavari(ge)avendo qui la residenza e non mi hanno saputo dare alcuna informazione a riguardo,avendo già una situazione disagiata alle spalle ,con comprovante documentazione,mi chiedevo se era possibile poter rientrare,anche se fuori tempo,nella presentazione della domanda..spero possiate chiarire ogni mio dubbio e spero che il comune di genova possa aiutare anche me avendo due minori a carico

vincenzosays:

Caro ministro lupi anche noi qui in provincia di parma esistono italiani che hanno perso il lavoro con famiglie a carico le sembra logico che alcuni vengono premiati e altri sono messi da parte? in altri paesi europei non fanno differenze fra cittadini di grandi citta e piccoli comuni ma guardano il redditto del cittadino residente in tutta la nazione . Provi lei a mettersi nei panni di coloro che non ne beneficiano mentre ne hanno anche loro bisogno. Grazie della sua attenzione.

per sapere quando inizieranno nelle altre città? io sto affianco a una delle città che sono in lista ,mi pare una cavolata fare la prova di queste cose ,va fatta in tutte le città ,c’è gente che non arriva a fine giornata e questo aiuterebbe da morire !!!!!!

simonasays:

questa carta dovrebbe andare anche alle famiglie italiane con difficolta economiche con figli maggiorenni disoccupati basta avere un isee basso l’età come del resto succede in tutti i paesi europei e non mi piace che sia gestita dai comuni non mi fido almeno del mio comune i consilieri si sono fatte delle mega ville

Sergio Russosays:

Perche’ la social card non viene data a tutti i comuni? Penso che in tutti i comuni ci sono famiglie bisognose.

Certo Sergio, infatti la Social Cars istituita dal governo Berlusconi lo è.
Questa invece è una sperimentazione che per ora parte solo in alcuni comuni.
Grazie, Maurizio

crisolita sampratosays:

VOGLIO SAPERE DOVE SI FA LA SOCIAL CARD GRAZIE

Gentile Crisolita, la social card 2013 si richiede al proprio comune ma è in via sperimentale solo per alcune grandi città. Legga qui.
Grazie, Maurizio

annamaria del vecchiosays:

buonasera volevo sapere come abito a cisterna di latina (lt)qui si puo fare poiche marito è disoccupato da 4 anni e ho 3 figli

giovanni biancosays:

buon giorno, sono bianco giovanni e abito in provincia di avellino, volevo sapere quando andrà in vigore la nuova socialcard 2013, grazie

Caro Giovanni, la nuova social card (2013) è per ora soltanto una sperimentazione rivolta ad alcune grandi città italiane che trova elencate sopra.
Grazie Maurizio

Jachy Donatosays:

O 49 anni disoccupato dal 2009 con famiglia a carico di 5 persone,mia moglie a una pensione di invalidità di euro270.00non so a chi rivolgermi Buona serata

barbara d'ambrosiosays:

scusi sign maurizio io ho presentato domanda della social card 2013 ora potrei sapere la lista degli ammessi quando esce grazie

patrizia zerulosays:

Buongiorno,Sig Maurizio,volevo sapere a Roma,quando si potranno avere i moduli x la nuova social card,perchè al comune nn sanno ancora niente.Nell’attesa,la ringrazio.

fontana paolosays:

Salve signor ministro,qui si parla di social card 2013 ma qui a roma non si vede luce,si sa quando usciranno i moduli? Cordiali saluti

desirèe silverisays:

SALVE MINISTRO LEGGENDO ALCUNI COMMENTI DICO CHE HANNO PERFETTAMENTE RAGIONE CHE LE VERE Difficoltà SONO SOPRATUTTO NEI PICCOLI PAESI DOVE E’ DIFFICLE TROVARE LAVORO, MENTRE NELLE Città QUALCOSA GIORNALMENTE SI TROVA. credo ANCHE CHE SI DEBBA ALZARE IL LIVELLO DI ISEE, PER ESEMPIO MIO MARITO DISSOCUPATO DA 2 ANNI UN BIMBO DI QUASI 3 ANNI STIAMO USUFRUENDO DEI 40 EURO MENSILI MA IL PROSSIMO ANNO TERMINANO I REQUISITI E SICCOME MIO MARITO A PRESO UNA DISSOCUPAZIONE FINO AD AGOSTO2013 DI 800,00 E UN MUTUO DA PAGARE ( FINANZIAMENTI DA PAGARE PER UN TOTALE DI SPESE DI 600,00)IL MIO ISEE è DI 4700 NON RIENTREREI NELLA NUOVA CARTA. Quindi MI DEVO REPUTARE UNA PERSONA RICCA? la RINGRAZIO E SPERO CHE L’ISEE AUMENTI.

fabiola Tisbasays:

Egregio Signor Maurizio Lupi, ho letto ultimo suo aggiornamento su fondi dei comuni per la social card e Roma è quella che ha piu’ fondi stanziati, ma a tutt’oggi non cè ombra di nessun bando e nessuno nemmeno Lei qui nei commenti lasciati da me e da altri di Roma già nei mesi scorsi, ci riuscite a dare una risposta esauriente. Come mai?? Si farà a roma questo Bando o anche questa volta i fondi saranno usati per altri scopi? Grazie

domenico paciasays:

Salve Maurizio sono un papa’di tre gemellini di anni 8 e disoccupato da tre anni e con un idee di 1700 volevo sapere se mi spetta la nuova social card anche se sono della provincia di Avellino.non so piu’ a chi rivolgermi e non so piu’ come fare spero almeno in lei che possa aiutarmi grazie.

libera pietruntisays:

SCUSATE LA SOCIAL CARD PERCHE NON CE A CAMPOBASSO; I VECCHI TROVANO DA MANGIARE NELLA SPAZZATURA; AVETE DATO LA SOCIAL CARD ALLE CITTA PIU RICCHE E QUELLE DEL CENTRO? SI MUOIONO DI FAME, SIETE PROPRIO STRONZI SCUSATE.

Giuseppe Paolillosays:

Io sono andato ieri in comune nella mia zona di Milano e nessuno sapeva niente!!!
A chi mi devo rivolgere???

peppesays:

sono pienamente d’accordo con Vincenzo

Leave a Comment