Maurizio Lupi

 Consiglio dei Ministri n.23 per scuola e università
Settembre 9, 2013

Consiglio dei Ministri n.23 per scuola e università

Consiglio dei Ministri n.23:  provvedimenti per rimettere scuola e università al centro.

 
Il Consiglio dei Ministri n.23 ha approvato un decreto legge dal titolo “L’Istruzione riparte” che punta a garantire un miglior avvio del nuovo anno scolastico e accademico. Ma anche a gettare le basi per la scuola e l’università del futuro, restituendo ai settori della formazione centralità e risorse.
Sono previsti interventi:

  • Sul personale scolastico (dai dirigenti, ai docenti di sostegno)
  • Sui libri di testo (nell’ottica di un maggiore risparmio, ma anche dell’innovazione)
  • Misure a favore del welfare studentesco (borse per trasporti e mensa, accesso al wireless a scuola)
  • Misure per la lotta alla dispersione scolastica, la formazione dei docenti, il potenziamento e l’innovazione dell’offerta formativa e il rilancio dell’Alta formazione artistica, musicale e coreutica

 
LEGGETE QUI I PROVVEDIMENTI

  1. Per studenti e famiglie > Approfondimento
  2. Per la scuola e la sua organizzazione > Approfondimento
  3. Per l’università e la ricerca > Approfondimento

Fonte: Comunicato Stampa

Prev Post

Dal CIPE finanziamenti per la metropolitana di Milano e il…

Next Post

Provvedimenti del Governo per scuola, studenti e famiglie

post-bars

3 thoughts on “Consiglio dei Ministri n.23 per scuola e università

Antonietta Grillosays:

Ministro Maurizio Lupi
Molto bene il team funziona.L’educazione è prioritaria spetta alle famiglie,l’istruzione è un valore aggiunto perchè rende la mente aperta.

claudio buzzisays:

Da insegnante e da insegnante di sostegno dico la verità: troppe assunzioni, troppo clientelismo, troppi soldi buttati

Leave a Comment

Potrebbero interessarti