Maurizio Lupi

 Puntata di Porta a Porta su Silvio Berlusconi e Forza Italia
Settembre 19, 2013

Puntata di Porta a Porta su Silvio Berlusconi e Forza Italia

Ieri notte sono stato ospite di Porta a Porta su Rai1. Una puntata dedicata alla situazione politica, a Silvio Berlusconi e a Forza Italia.

 
IL NOSTRO APPELLO INASCOLTATO
Ieri i nostri parlamentari hanno abbandonato l’aula per sottolineare ciò che è successo in questi giorni nella giunta per le elezioni: perchè il nostro appello al Pd, cioè entrare nel merito delle questioni poste dal relatore e da illustri costituzionalisti sull’applicazione retroattiva di una legge, è rimasto inascoltato.
Mi chiedo: è possibile applicare una legge in maniera retroattiva indipendentemente da Berlusconi? Io credo che per chiunque, civile o penale, nessuna legge possa essere retroattiva!!
 
IL PD PENSA A FARE UNA BELLA FIGURA
Con molto dispiacere il Partito democratico ha scelto questa strada: farsi perdonare dai suoi elettori il fatto di aver fatto un governo con il nemico Berlusconi, come per cancellare il proprio peccato originale. Un voto politico non nel merito.
Sono preoccupato e meravigliato per le parole di Epifani. Ma è subito stato chiaro che il Pd mal sopporta questo governo; hanno uno scontro interno per la segreteria e l’ala intransigente non sopporta che ci sia un giovane “margherita” al governo.
 
LA CENSURA A SINISTRA
Ed è stato clamoroso ciò che è successo: nella sinistra qualcuno aveva osato far sorgere il dubbio ed è stato politicamente lapidato. Come Violante che aveva fatto un gesto coraggioso.
Leggete anche: Faccio mie le parole di Violante sul Partito Democratico
 
GIUSTIZIA GIUSTA
Questa sarebbe la giustizia tanto invocata dalla sinistra? Noi vogliamo che la legge sia uguale per tutti e anche che la giustizia sia uguale per tutti.

Vent’anni di caccia all’uomo from Forza Italia
 
IL FUTURO DEL GOVERNO
Abbiamo di fronte una grande opportunità: il prossimo decreto del fare e la legge di stabilità. Ci sono stati tanti segnali positivi.
Un segnale importante è stato per esempio il fisco meno nemico del cittadino: l’impignorabilità della prima casa!
LEGGETE ANCHE: Elenco dei principali fatti realizzati dal Governo Letta.
 
LA RINASCITA DI FORZA ITALIA
La sfida che abbiamo davanti con la nascita di Forza Italia sintetizza 20 anni di storia. Berlusconi rilancia il protagonismo: non ritiratevi ma scendete in campo per cambiare la realtà.

Prev Post

Il video messaggio di Silvio Berlusconi

Next Post

Un forte stimolo al settore della nautica

post-bars

3 thoughts on “Puntata di Porta a Porta su Silvio Berlusconi e Forza Italia

Francesca Fiorentinisays:

Buona giornata Ministro Lupi, da cittadina italiana e credente, desidero esprimere il mio pensiero, l’appello del Presidente Silvio Berlusconi affinchè ogni cittadino responsabile si faccia protagonista per migliorare il Paese, sia diffuso senza timore soprattutto da eletti in Parlamento di qualsiasi partito appartenente. Credo che chi ha a cuore la disuguaglianza sociale non puo pensare che una cosa sola FARE IL BENE DEL PAESE. Da parte mia continuerò il mio appello e nella possibilità darò anche mio contributo, siamo un paese retrogrado e non pensiamo ad proteggere questo bellissimo territorio su cui poggiamo i piedi. DIAMO SEGNALE VERO, CON UMILTA SI DEVE RINUNCIARE A TROPPI PRIVILEGI TORNIAMO INDIETRO PER ASPETTI CHE CONTANO SE HA OCCASIONE LO DICA GRAZIE PER IL SUO LAVORO CHE CONTINUA NELLA GIUSTA DIREZIONE E BUON PROSEGUIMENTO PER UNA TESTIMONIANZA EFFICACE. FRANCESCA

Edo Gallettisays:

Caro Maurizio,da vecchio ex diacono laico di CL,ai tempi del Gius e dei gruppi di comunioni,e del “tu” a Formigoni,e dei primi congressi a Pesaro,devo dire che oggi i catto-compagni sono peggio di ieri.Tanti anni fa non avevano l’aiuto dei magistrati ,delle banche e della finanza:Ora,grazie al ’68,il loro potere è aumentato,e il loro bacino voti,pensa ai dipendenti pubblici,è aumentato.Personalmente la vedo nera,in giro sento solo slogan,la gente si sta abituando alle menzogne della sinistra,e in molti ci credono.Io lotto quotidianamente,con la dialettica,che non mi manca,ma trovo sempre più difficoltà.Speriamo,ma cambiare un compagno è quasi impossibile,è il cervello che manca loro.Ad maiora.

Antonietta Grillosays:

Ministro Maurizio Lupi
La legge è uguale per tutti,solo dal lato formale,poichè non sempre è stato così ed è così.Anzi è realistico il contrario cioè la legge non è uguale per tutti.Molti casi pratici dimostrano che in Italia prevale l’ingiustizia,per esempio l’Italia detiene il maggior numero di condanne da parte della Corte dei diritti dell’uomo di Strasburgo;l’Italia è al primo posto per violazioni di leggi e direttive comunitarie.La maggior parte delle nostre scuole e ospedali sono al limite della legalità.Molti orientali frodano il fisco ed evadono indisturbati nella nostro bel paese(forse ex bel paese poichè appare solo un luogo da derubare,una semplice colonia).Le sentenze rivolte a sinistra non servono a costruire il necessario carisma di un leader e neppure a distruggerlo,vale il consenso.

Leave a Comment

Potrebbero interessarti