Maurizio Lupi

 Approfondimento: incentivi fiscali per l'aquisto di mobili ed elettrodomestici
Dicembre 19, 2013

Approfondimento: incentivi fiscali per l'aquisto di mobili ed elettrodomestici

(Aggiornato 19 dicembre) Si può fruire di una detrazione Irpef del 50% anche per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici legati alla ristrutturazione edilizia di un edificio. Ecco i dettagli.

 
AGGIORNAMENTO 19 DICEMBRE

La legge di stabilità proroga gli incentivi dando un segnale forte per le famiglie. Dal 2014 le detrazioni fiscali per ristrutturazioni edilizie rimangono al 50% e riguardano anche i mobili. Anche le detrazioni sul risparmio energetico restano al 65%.
 
 
AGGIORNAMENTO 2 DICEMBRE
L’Agenzia delle Entrate ha curato le risposte a queste domand frequenti. LEGGETE ANCHE: Domande e risposte per ottenere gli incentivi sulle ristrutturazioni
 
AGGIORNAMENTO 15 NOVEMBRE
Secondo l’Osservatorio Findomestic, le previsioni d’acquisto a tre mesi degli italiani aumenteranno del 15% per il grandi elettrodomestici e del 18% per i piccoli con una relativa crescita del budget a disposizione.
Per esempio le caldaie, tra gli elettrodomestici più richiesti in questo periodo, si è già registrato un aumento del 25% per le caldaie a condensazione rispetto a quelle tradizionali.
 
Un’altra novità importante varata dal CdM è l’allargamento della detrazione fiscale del 50% per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici.
Con questo provvedimento si prevedono consumi per 1.8 miliardi di euro nel 2013, sostenendo un fondamentale settore dell’economia italiana che è in forte difficoltà. Infatti si tutelano circa 8.000 posti di lavoro e 1.800 piccole imprese.
Questo post si basa sulla guida dell’Agenzia delle Entrate.
 
QUANDO SI PUO’ AVERE
Si può usufruire della detrazione Irpef del 50% per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomesticidi classe non inferiore alla A+ (A per i forni), destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione.
Per avere la detrazione è quini indispensabile realizzare una ristrutturazione edilizia, sia su singole unità immobiliari residenziali sia su parti comuni di edifici, sempre residenziali.
 
PER QUALI INTERVENTI
Le spese per gli interventi di ristrutturazione e recupero edilizio devono essere sostenute dal 26 giugno 2012 al 31 dicembre 2013.

  • Manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia (su singole unità immobiliari residenziali e su parti comuni di edifici residenziali)
  • Manutenzione ordinaria su parti comuni di edifici residenziali
  • Ricostruzione o ripristino di un immobile danneggiato da eventi calamitosi, se è stato dichiarato lo stato di emergenza
  • Lavori di restauro, risanamento conservativo e ristrutturazione edilizia, riguardanti interi fabbricati, eseguiti da imprese di costruzione o ristrutturazione immobiliare e da cooperative edilizie che entro sei mesi dal termine dei lavori vendono o assegnano l’immobile

Per le parti condominiali (per esempio, guardiole, appartamento del portiere, lavatoi), i condòmini hanno diritto alla detrazione, ciascuno per la propria quota, solo per i beni acquistati e destinati ad arredare le stesse. Il bonus non è concesso, invece, se acquistano beni per arredare il proprio immobile.
ATTENZIONE > Per ottenere il bonus è necessario che la data dell’inizio dei lavori di ristrutturazione preceda quella in cui si acquistano i beni. Non è fondamentale, invece, che le spese di ristrutturazione siano sostenute prima di quelle per l’arredo dell’immobile. La data di avvio dei lavori può essere dimostrata da eventuali abilitazioni amministrative, dalla  comunicazione preventiva all’Asl, quando la stessa è obbligatoria. Per gli interventi che non necessitano di comunicazioni o titoli abilitativi, è sufficiente una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà.
 
PER QUALI ACQUISTI
La detrazione spetta per le spese sostenute dal 6 giugno al 31 dicembre 2013 per l’acquisto di:
Mobili nuovi
Per esempio: letti – armadi – cassettiere – librerie – scrivanie – tavoli – sedie – comodini – divani – poltrone – credenze – materassi – apparecchi di illuminazione mentre è escluso l’acquisto di porte, pavimentazioni (per esempio, il parquet), tende e tendaggi, altri complementi di arredo.
 
Elettrodomestici nuovi
Di classe energetica non inferiore alla A+ (A per i forni), come rilevabile dall’etichetta energetica. L’acquisto è comunque agevolato per gli elettrodomestici privi di etichetta, a condizione che per essi non ne sia stato ancora previsto l’obbligo.
Rientrano nei grandi elettrodomestici, per esempio: frigoriferi – congelatori – lavatrici asciugatrici – lavastoviglie apparecchi di cottura – stufe elettriche, piastre riscaldanti elettriche – forni a microonde apparecchi elettrici di riscaldamento radiatori elettrici – ventilatori elettrici apparecchi per il condizionamento.
 
COME SI OTTIENE
La detrazione per l’acquisto dei beni si ottiene indicando le spese sostenute nella dichiarazione dei redditi (modello 730 o modello Unico persone fisiche.
 
IMPORTO DETRAIBILE
La detrazione del 50%, da ripartire tra gli aventi diritto in dieci quote annuali di pari importo, deve essere calcolata sull’importo massimo di 10.000 euro (riferito, complessivamente, alle spese sostenute per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici).
Questo limite riguarda la singola unità immobiliare, comprensiva delle pertinenze, o la parte comune dell’edificio oggetto di ristrutturazione.
Il contribuente che esegue lavori di ristrutturazione su più unità immobiliari  avrà diritto più volte al beneficio.
 
I PAGAMENTI
Come per i lavori di ristrutturazione, per avere la detrazione sugli acquisti di mobili e di grandi elettrodomestici occorre effettuare i pagamenti con bonifici bancari o postali, sui quali va indicato:

  • la causale del versamento (è quella attualmente utilizzata da banche e Poste Spa per i bonifici relativi ai lavori di ristrutturazione)
  • il codice fiscale del beneficiario della detrazione
  • il numero di partita Iva o il codice fiscale del soggetto a favore del quale il bonifico è effettuato.

Stesse modalità devono essere osservate per il pagamento delle spese di trasporto e montaggio dei beni.
E’ consentito effettuare il pagamento anche mediante carte di credito o carte di debito. La data di pagamento è individuata nel giorno di utilizzo della carta da parte del titolare (indicata nella ricevuta di transazione) e non nel giorno di addebito sul conto corrente del titolare stesso.
Non è consentito, invece, effettuare il pagamento mediante assegni bancari, contanti o altri mezzi di pagamento.
 
I DOCUMENTI DA CONSERVARE

  • ricevuta del bonifico
  • ricevuta di avvenuta transazione (per i pagamenti con carta di credito o di debito)
  • documentazione di addebito sul conto corrente
  • fatture di acquisto dei beni, riportanti la natura, la qualità e la quantità dei beni e dei servizi acquisiti

 

Prev Post

Bretella per il porto di Ancona. Impegno mantenuto

Next Post

Approfondimento: come ottenere gli incentivi per la riqualificazione energetica

post-bars

34 thoughts on “Approfondimento: incentivi fiscali per l'aquisto di mobili ed elettrodomestici

tozzo emanuelesays:

IL BONUS MOBILI VIENE PROROGATO ANCHE PER IL 2014?

This website online is mostly a walk-by way of for the entire information you wanted about this and didn’t know who to ask. Glimpse right here, and you’ll undoubtedly uncover it.

I truly appreciate this post. I have been looking all over for this! Thank goodness I found it on Bing. You’ve made my day! Thank you again

hi!,I like your writing very so much! percentage we communicate more approximately your article on AOL? I require an expert in this area to solve my problem. Maybe that is you! Looking forward to peer you.

I?¦ve been exploring for a little bit for any high-quality articles or blog posts on this kind of area . Exploring in Yahoo I finally stumbled upon this web site. Studying this information So i am satisfied to show that I’ve a very good uncanny feeling I found out just what I needed. I most no doubt will make sure to do not disregard this web site and give it a look regularly.

Hello my family member! I wish to say that this article is awesome, great written and come with approximately all significant infos. I¦d like to see extra posts like this .

It’s in reality a nice and helpful piece of info. I’m glad that you shared this useful info with us. Please stay us up to date like this. Thanks for sharing.

Lovely just what I was searching for.Thanks to the author for taking his time on this one.

hi!,I like your writing very much! share we communicate more about your article on AOL? I need a specialist on this area to solve my problem. Maybe that’s you! Looking forward to see you.

I am impressed with this site, really I am a big fan .

I admire your piece of work, thankyou for all the interesting articles.

I like this internet site because so much useful stuff on here : D.

Nice read, I just passed this onto a colleague who was doing some research on that. And he just bought me lunch since I found it for him smile Therefore let me rephrase that: Thank you for lunch!

Useful information. Lucky me I found your web site by chance, and I’m stunned why this twist of fate didn’t took place earlier! I bookmarked it.

Heya i am for the primary time here. I came across this board and I in finding It really helpful & it helped me out much. I hope to give something back and aid others like you helped me.

You actually make it seem really easy along with your presentation but I in finding this topic to be actually one thing that I believe I might never understand. It sort of feels too complicated and very wide for me. I’m looking forward to your next post, I will try to get the grasp of it!

Great website. Lots of useful information here. I?¦m sending it to a few buddies ans additionally sharing in delicious. And of course, thank you for your sweat!

Greetings from Florida! I’m bored to death at work so I decided to check out your website on my iphone during lunch break. I love the info you present here and can’t wait to take a look when I get home. I’m amazed at how fast your blog loaded on my cell phone .. I’m not even using WIFI, just 3G .. Anyhow, great site!

Excellent beat ! I wish to apprentice while you amend your web site, how could i subscribe for a blog website? The account aided me a acceptable deal. I had been a little bit acquainted of this your broadcast offered bright clear concept

I was wondering if you ever considered changing the layout of your site? Its very well written; I love what youve got to say. But maybe you could a little more in the way of content so people could connect with it better. Youve got an awful lot of text for only having 1 or two pictures. Maybe you could space it out better?

Needed to write you this very little remark to finally give thanks once again for your lovely advice you have featured here. It has been so wonderfully open-handed with people like you to give openly precisely what a lot of people could have sold as an ebook in order to make some bucks for themselves, and in particular since you could have tried it in case you considered necessary. The guidelines as well served to become a great way to understand that many people have the same zeal really like my own to see lots more in respect of this condition. I am certain there are many more enjoyable instances ahead for many who find out your website.

Loving the info on this internet site, you have done outstanding job on the posts.

What Is Puravive? The Puravive weight loss aid is formulated using eight clinically proven natural ingredients.

I think that is among the so much significant information for me. And i am satisfied reading your article. But want to statement on some normal things, The web site style is great, the articles is really excellent : D. Excellent job, cheers

I enjoy you because of all of the work on this web page. My mother enjoys managing investigations and it is easy to see why. Many of us know all about the dynamic manner you render good information on your web blog and even increase contribution from other individuals on this point so our princess is actually studying so much. Enjoy the remaining portion of the new year. You’re the one performing a great job.

Enjoyed reading this, very good stuff, regards. “Nothing happens to any thing which that thing is not made by nature to bear.” by Marcus Aurelius Antoninus.

Greetings! This is my first comment here so I just wanted to give a quick shout out and tell you I truly enjoy reading your posts. Can you recommend any other blogs/websites/forums that cover the same subjects? Thank you!

Simply want to say your article is as amazing. The clarity for your post is just spectacular and i can suppose you are a professional in this subject. Well with your permission allow me to grab your RSS feed to stay up to date with drawing close post. Thank you 1,000,000 and please continue the gratifying work.

Leave a Comment

Potrebbero interessarti