Maurizio Lupi

LA FERMEZZA È LA STRADA PER LA PACE
Febbraio 25, 2022

LA FERMEZZA È LA STRADA PER LA PACE

L’invasione russa dell’Ucraina è un attacco ingiustificato e ingiustificabile, che viola qualsiasi regola internazionale, che costringe famiglie e bambini a nascondersi nei bunker o nella metropolitana dopo l’urlo delle sirene, che riporta la guerra nel cuore dell’Europa. La risposta dovrà
CASE OCCUPATE, IN MANO A CRICCHE CHE FANNO AFFARI ILLEGALI
Febbraio 23, 2022

CASE OCCUPATE, IN MANO A CRICCHE CHE FANNO AFFARI ILLEGALI

Interpellerò il Ministro dell’Interno perché, è inutile continuare a girarci attorno, sappiamo tutti cosa continua a succedere da anni nelle periferie e negli Alloggi Popolari: occupazioni abusive all’ordine del giorno, degrado, microcriminalità, mancato rispetto delle graduatorie di assegnazione e casi
SERGIO MATTARELLA, UN FARO PER LA POLITICA
Febbraio 3, 2022

SERGIO MATTARELLA, UN FARO PER LA POLITICA

Il discorso del presidente della Repubblica Sergio Mattarella è un esempio di rigore costituzionale, dedizione alle istituzioni, responsabilità civile e sensibilità sociale. Un faro per la politica italiana e per tutti i cittadini. Apprezziamo e condividiamo il suo forte richiamo
I GRANDI ELETTORI DEVONO POTER VOTARE IL PRESIDENTE
Gennaio 24, 2022

I GRANDI ELETTORI DEVONO POTER VOTARE IL PRESIDENTE

Lo sapete, sono un convinto Si-Vax, ma trovo che quanto di cui si stia discutendo sia indegno per una democrazia parlamentare. L’elezione del Presidente Della Repubblica non è un atto normale, è il culmine della nostra democrazia. Il voto per
APPROVATA LA LEGGE SULLE NON COGNITIVE SKILLS
Gennaio 11, 2022

APPROVATA LA LEGGE SULLE NON COGNITIVE SKILLS

Oggi è stata approvata alla Camera dei deputati la legge proposta dall’Intergruppo parlamentare per la sussidiarietà sulle Non Cognitive Skills. È un fatto importante sia per il metodo con cui è stato raggiunto questo risultato, un lavoro trasversale a cui
CONFERENZA STAMPA DI MARIO DRAGHI
Dicembre 23, 2021

CONFERENZA STAMPA DI MARIO DRAGHI

Il punto centrale della conferenza stampa di fine anno del presidente del Consiglio mi sembra il suo continuo e costante richiamo alla centralità del Parlamento e delle forze politiche lì rappresentate. Non si vedono le ragioni per cui la responsabilità